Focus sui personaggi: Selda

E’ la più potente tra i quattro Custodi, e non parliamo solo dei suoi poteri, ma anche della sua tempra. La bionda Custode dello Spirito può sembrare esile nell’aspetto, ma è l’elemento più temibile della compagnia, soprattutto per la sua determinazione a non arrendersi mai. Scopriamo qualcosa in più sulle origini di Selda, la nobildonna di palazzo divenuta una guerriera. Un primo piano di Selda, bionda Custode dello Spirito, nei suoi abiti pregiati, mentre regge la sua spada.

Un personaggio in evoluzione

Inizialmente concepita come una ragazza viziata e inetta, destinata ad evolversi solo con l’andare della trama, Selda ha “rifiutato” questo ruolo fin dalla prima stesura, rubando ad Enithal quello della ragazza forte e volitiva.

La più forte tra i Custodi

Ben istruita, coraggiosa e piena di brio, Selda è una ragazza di corte, ma i suoi modi frivoli non sono che una provocazione verso un ambiente che trova ammantato di ipocrisia e calcoli politici. Apparentemente spensierata e ribelle, la dama vive quotidianamente un duro conflitto con Dorn, padre padrone maschilista e violento, che vorrebbe fare di lei uno strumento dinastico, senza alcuna speranza di ottenere il minimo risultato.

Tale conflitto l’ha spinta ad accettare di divenire una dei Custodi della Fenice, in particolare la Custode dello Spirito. La scelta non è stata certo casuale: la Fenice ha visto in Selda una grande umanità, che ha dimostrato spesso nel corso del viaggio, andando oltre i pregiudizi di classe e concedendo la sua amicizia a Redan, ladruncolo di Gasand con il quale nella prima stesura era destinata ad avere una storia d’amore. Nella versione attuale della saga invece i due saranno impegnati in un raro esempio di amicizia uomo-donna, un rapporto forse molto più intenso di quanto non sarebbe stato quello pensato inizialmente.

Un potere dai limiti sconosciuti

Tra tutti i personaggi, Selda è quella che ha subito meno cambiamenti nel corso delle diverse stesure dei libri, se non per quanto riguarda i suoi poteri, che sono stati estesi per rendere l’idea di quanto il suo elemento, lo Spirito, sia di immensa importanza per la riuscita della missione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...